Home Chi siamo Contatti Iscriviti Newsletter
Abbiamo la Terra non in eredità dai genitori, ma in affitto dai figli (Proverbio Indiano)

PRINCIPI ISPIRATORI E FINALITA’ (Art.3 dello Statuto):

L’Associazione Onlus “Balduina per il Pineto” – che si propone l’esclusivo perseguimento di finalità sociali - attua e promuove iniziative e progetti volti alla tutela e alla valorizzazione del Parco naturalistico urbano del Pineto, con particolare attenzione alla zona confinante con il quartiere Balduina, per la salvaguardia, la fruizione sociale, la partecipazione alle attività ed al controllo della gestione del Parco stesso nell’ottica di incrementare lo sviluppo di interessi culturali in campo biologico, botanico, ludico-ricreativo e sportivo connessi con l’uso corretto del Parco, avvalendosi di volta in volta di specifiche professionalità all’uopo indicate.

Nell’ambito delle sue finalità l’Associazione si propone di intervenire:

  • a) Nella garanzia del pieno espletamento dei diritti civili degli associati nello spirito della Costituzione della Repubblica Italiana.
  • b) Nella realizzazione di impegni ed attività associative tramite la formazione di commissioni e gruppi di studio specializzati nei vari campi di interesse.
  • c) Nell’organizzazione del dopolavoro favorendo l’incontro tra i soci per fini solidaristici di reciproco scambio di esperienze, nel convincimento che la partecipazione ed il coinvolgimento dei cittadini sono fondamentali per il raggiungimento di intenti comuni sulla base di comuni sensibilità.

E’ fatto espresso divieto di svolgere attività diverse da quelle tipiche delle ONLUS, ad eccezione di quelle ad esse direttamente connesse.

DATI DELL’ASSOCIAZIONE

Sede: Via Proba Petronia 65 Roma 00136
C.F.: 97229330580
Amministratori:
Presidente: Paolo Marchegiani
Consiglio Direttivo: Claudio Bandiera, Mario Benati, Monica Callori. Giuseppe Casale, Corrado Falcolini, Paolo Marchegiani, Francesco Mondelli, Alberto Nanni, Monica Pizzoli, Sarah Testerini
Consiglio dei Garanti: Paolo Occhialini, Francesco Marchegiani

BREVE STORIA DELL’ASSOCIAZIONE

L’Associazione Onlus “Balduina per il Pineto” nasce nell’Agosto del 2000 per iniziativa spontanea di alcuni cittadini del quartiere preoccupati per la minaccia di lavori, con trattori e mezzi pesanti, sul cosiddetto “Pianoro” prospiciente Via Proba Petronia, all’interno del Parco Regionale del Pineto. Detto Parco Regionale, già dotato di Piano d’Assetto per circa 250 ettari (di cui oltre 200 tutt’ora privati) con destinazione d’uso a verde pubblico, è da decenni (oltre 40 anni) oggetto di mire speculative e, parallelamente, di relative iniziative dei cittadini per difenderne l’integrità e la destinazione a pubblica fruibilità.

All’indomani di una grande assemblea pubblica di zona, nell’agosto del 2000, nella quale vengono confermati i timori di ipotetici lavori di edificazione da parte della proprietà privata, prende forma il Comitato Balduina che successivamente si struttura in Associazione Onlus con l’obiettivo principale dell’acquisizione e dell’allestimento del Pianoro di Via Proba Petronia a bene di pubblica godibilità e fruibilità.

Il relativo primo progetto di massima, elaborato dalla stessa Associazione, viene accolto dall’Ente Roma Natura e dalla Pubblica Amministrazione la quale, nell’aprile del 2004, tramite la Regione Lazio, acquista dai privati il Pianoro.

Successivamente l’Associazione, che nel frattempo ha allargato i propri consensi nel quartiere con oltre 400 iscritti, ottiene dal Comune che oltre € 200.000 siano destinati alla realizzazione del progetto di sistemazione dell’area, secondo il proprio schema progettuale già approvato dall’Ente Gestore Roma Natura.

 

Fin dalla sua nascita e contestualmente all’attività sul fronte istituzionale, l’Associazione attiva visite guidate, iniziative ludico-culturali e feste nel parco. Nell’anno scolastico 2005-2006 l’Associazione organizza per la scuola Chiodi corsi di educazione ambientale con visite guidate nel Parco del Pineto.

Nel dicembre del 2006 l’Associazione ottiene dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio l’acquisto da privati di ulteriori 3 ettari di Parco, dal Pianoro di Via Proba Petronia al Borghetto di Valle Aurelia verso l’ex campetto sportivo, per i quali ha messo a punto un proprio progetto definitivo di sistemazione e riqualificazione ambientale presentato a Roma Natura con protocollo n.6614 in data 22 ottobre 2007. Attualmente tale progetto è in fase di analisi ed elaborazione finale presso gli uffici tecnici del Comune di Roma.

Statuto dell'associazione